Skip to content

“L’Unità resti il giornale del mondo del lavoro”

agosto 18, 2014

l'Unità è viva

Appello di Susanna Camusso: si eviti il fallimento e si garantisca la linea editoriale. Allarme per i redditi dei dipendenti, giornalisti e poligrafici. “Per noi l’Unità è sempre stata il giornale che rappresentava i grandi temi del lavoro, quelli che spesso invece sono oscurati dal dibattito televisivo e dagli altri mezzi. Per questo noi come Cgil ci sentiamo impegnati a sostenere il fatto che l’Unità non debba arrivare al fallimento, che la testata vada salvaguardata attraverso un progetto editoriale che continui a dargli queste caratteristiche del giornale del lavoro. Ovviamente l’appello è perché contemporaneamente i lavoratori, giornalisti e poligrafici, nel frattempo abbiano la tutela delle retribuzioni che mancano, e del periodo di sospensione dal lavoro che ci auguriamo sia breve ma che ovviamente deve essere coperto. Pensiamo che il Pd, proprio per la sua natura di partito di sinistra non possa rinunciare all’idea di salvaguardare la testata fondata da Antonio Gramsci…

View original post 201 altre parole

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: