Skip to content

Vespri siciliani, una ricorrenza che non può passare sottotono

marzo 30, 2015

Voluntas Siculorum

Francesco Hayez - I vespri siciliani Francesco Hayez – I vespri siciliani

Oggi è una data importantissima per i siciliani, anche se molti la sconoscono o non ne danno il giusto peso a causa di un annientamento culturale perpetrato dai nostri attuali colonizzatori.

Il 30 Marzo del 1282 Palermo dava il via a quella rivolta che si sarebbe trasformata subito dopo nella più grande rivoluzione che un popolo avesse mai fatto per cacciare gli invasori, chiamata in seguito “dei Vespri Siciliani”.

Per l’appunto si trattò di una rivolta che si espanse a macchia d’olio in tutta l’Isola – tranne nel castello di Sperlinga, secondo cui “quod Siculis placuit sola Sperlinga negavit” (Ciò che fu stabilito dai Siciliani solo Sperlinga lo disattese) – divenendo una rivoluzione in cui è impossibile non ricordare la leggendaria resistenza della città di Messina, con l’aiuto dei siciliani del resto dell’Isola fin quando ciò fu possibile, che frenò l’onda d’urto e l’assedio…

View original post 117 altre parole

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: